In un cuore ricolmo d’affetto e in un’anima così sensibile come quella di Agostino, l’amicizia appare non soltanto un bisogno, ma una predisposizione naturale. Non ci si stupisce quindi se, attraversando la sua opera, si incontrano tanti amici e si raccolgono un gran numero di riflessioni su ciò che l’amicizia rappresenta e nella sua visione cristiana. Frutto di una lunga esperienza spirituale, le sue parole raggiungono spesso un’intensità e una profondità d’accenti non comuni, che fanno capire non solo quanto importante fosse l’amicizia per lui e quanto sia necessaria per tutti, ma soprattutto in che modo si diventa e si resta amici.

L’ amicizia
AutoreAgostino (sant’)
EditoreMondadori